Assisi Ritiro Yoga & Ecologia

Da Giovedì 30 aprile a Domenica 3 maggio 2020

Assisi - Umbria





Francesca Marchi Scuola di Yoga tradizione satyanandayoga

ASSISI

RITIRO YOGA

Yoga & Ecologia

Un Nuovo Cammino dalla tradizione satyananda

30 aprile-3 maggio 2020

presso

Le Case Residenza di Campagna

via Santa Maria di Lignano 42

Parco Naturale del Subasio-Assisi

http://www.lecase.biz/



L' Ecologia dello Yoga è un modo vedico e yogico di vivere ecologico.

Solo quando tutte le forme di Janani, la Madre Terra, saranno rispettate ed amate, vi sarà Pace nella vita delle persone e sulla terra.

Ispirati dal pensiero di Swami Niranjanananda Saraswati, il successore di Satyananda, vengono presentati diversi argomenti e pratiche con un linguaggio semplice e accessibile a tutti gli aspiranti che desiderano quotidianamente rinnovare il loro legame con Madre Natura.

E' introdotta Prakriti, la natura e la sua presenza onnipervadente sul Pianeta Terra e nella vita di ciascuno.
Il Sadhana (Cammino, percorso) apre le porte del processo trasformativo dell' ecologia dello yoga, uno stile di vita in cui l' individuo e la Prakriti cosmica esistono in armonia ed equilibrio.

Punto centrale degli insegnamenti del satyananda yoga è il concetto dello stile di vita yogico. Yoga non è solo una pratica da eseguire, è uno stile di vita, un modo in cui la vita può essere vissuta con consapevolezza, comprensione, obbiettivi positivi e azioni appropiate e creative.

Quando lo Yoga diviene parte della vita allora diviene universale e dinamico.
Questo porta allo sviluppo di una personalità equilibrata e all' armonia di corpo, mente e spirito e si trasformerà in saggezza.
Contrariamente al credo popolare lo Yoga non si limita solo ad un insieme di pratiche, ma alla base vi è Vidya e gyana, la profonda saggezza.



Ma cosa faremo?

Sadhana dell' Ecologia dello Yoga

Il percorso quotidiano praticato oggi nella Bihar School of Yoga in India proposto da Swami Niranjanananda Saraswati



Asanas esercizi e sequenze di posizioni yoga (hata yoga)
Pranayama tecniche di respirazione energetiche e equilibranti (hata yoga)
Mudra pratiche premeditative (hata yoga)
Pratyahara (raja yoga)
Concentrazione trataka

Meditazioni: Mantra, Yoga Nidra, Antar Mouna

Aradhana: le antiche pratiche spirituali vediche dedicate alla Natura



Programma ( di massima)

Giovedì 30 aprile

Arrivo e sistemazione in camera dalle ore 12

13.00-14.00 Pranzo light (facoltativo extra su richiesta)


16.00-17.00 tisane di Primavera e Benvenuto

18.00-20.00Introduzione e Inizio Programma:

-Yoga e Ecologia dello Yoga-Sadhana dell' Ecologia dello Yoga
-Pratica della sera: Asanas, Pranayama, Meditazioni



Venerdi 1 e sabato 2 maggio

Al risveglio

Acqua calda e zenzero, caffè/te

05.00-06.00 Mantra Sadhana (i 3 mantra vedici)

Shanti Mantra e Agnihotra

All alba

06.00-07.30Asanas: pawanmutktasanas, Surya Namaskara, sequenze di ananas a tema

Pranayama

Mudra (prana mudra)
Pratyahara: Antar Mouna

08.00-09.00 Colazione

Tempo libero: riposo/passeggiate/Cammini ad Assisi

13.00 Pranzo

Riposo, tempo libero

Prima del tramonto

17.00-19.00
Ashwattha Aradhana
Asanas e Pranayama

Al tramonto

19.00-20.00

Shanti Mantra e Agnihotra

Pratyahara: Yoga Nidra 5 kosha 5 tattwa - AntarMouna

Jyoti trataka

20.30 cena

Sera

22.00-23

Revisione della giornata/Diario spirituale

Jyoti aradhana/Meditazione personale (Mantra personale, preghiera del cuore, silenzio)

Domenica

Sadhana del mattino

05.00-06.00 Havan

06.00-08.00 Asanas, Pranayama , Meditazione

Conclusione del Programma

08.00-09.00 colazione

12.00 pranzo

Saluti e partenze



Cosa significa?

Sadhana

Lo stile di vita dell' Ecologia dello Yoga è un Sadhana

In sanscrito Sadhana significa
Sforzo spirituale, non sforzo fisico o mentale...
E' lo sforzo fatto per aprire le porte oltre cui c'è l' Illuminazione

Il termine "sadhana" comprende tutte quelle tecniche che sono deliberatamente adottate per rimuovere le imperfezioni della personalità.

Sadhana è lo sforzo che si fa per identificarsi con la gioia e tristezza di ognuno, per espandere gli orizzonti ed elevarsi al di sopra delle meschinità della vita; questo dovrebbe essere lo scopo del sadhana. Il sadhana è una scienza dell' evoluzione altamente sviluppata ed è praticato per la propria evoluzione. Quindi il sadhana non è il fine ma il mezzo.(Swami Satyananda Saraswati)

Aradhana

Significa adorazione, invocazione e realizzazione della natura superiore che è dentro tutto. Questa prolungata esperienza di gioia, appagamento e felicità è l' inizio della consapevolezza spirituale.(Swami Niranjan)

Ashwattha Aradhana aiuta a ricostruire la relazione interrotta con la natura, attraverso la relazione di amore verso la Madre Terra.
Ashwattha significa eterno ed è il più antico albero di culto conosciuto.
Aradhana significa venerare.
Quando eseguite l' ashwattha Aradhana per un albero o una pianta, venerate l' antico spirito immortale del sacro albero ashwattha e l' eterno spirito di prithvi.
Jyoti la fiamma rappresenta l' atman (anima) e il suo risveglio non solo in noi stessi ma anche nell' albero.

Yajna, Havan e Agnihotra

Sono 3 forme del rituale vedico antichissimo della Preghiera al fuoco attraverso l' offerta dei sacri Mantra e della devozione personale. Attraverso la Preghiera al fuoco le persone allineano se stesse e il loro ambiente con le energie positive della creazione, che sono quelle generatrici, di sostentamento e di trasformazione. E' il primo passo verso la stabilità ambientale e mentale.



Nel ventesimo secolo Satyananda annunciava che lo Yoga sarebbe stato la cultura del domani.

Il domani è oggi e quello di cui si ha più bisogno adesso è lo Yoga che ci riconnetta al Divino tramite la natura, l' ecologia dello Yoga.
La terra sopravviverà anche dopo la nostra morte ma se vogliamo preservare aria e acqua pulite, foreste intatte, oceani, fiumi e deserti dobbiamo adottare lo yoga non solo per il nostro benessere ma anche per il benessere dello spirito della Terra.
Questo è il Nuovo Cammino dello Yoga verso il futuro.


Ma è rivolto a tutti?
Si certo perché no?!

E' rivolto a tutti coloro che cercano e sono in cammino.

Ai nuovi praticanti yoga per comprendere fin dall' inizio del proprio percorso i contenuti profondi di questo grande e antico Cammino, oggi attuale più che mai.

Alle persone che praticano e conoscono lo Yoga da tempo per arricchire la propria esperienza e impugnare lo Yoga come strumento di trasformazione importante per se stessi e gli altri

A tutti per aprire gli occhi su una Visione dello Yoga verso il Futuro



Prenotazioni max entro 10 aprile

Tramite SMS /whatsap al +393480806129
o scrivere a
francescamarchiyoga@gmail.com
e bonifico acconto €108
(Le coordinate bancarie vi saranno comunicate al momento della prenotazione)
L' acconto non è rimborsabile

Il saldo potrete farlo all'arrivo o tramite bonifico max entro 7 GG prima

Costi a persona

Camera singola €430
Camera doppia condivisa €370
Camera tripla condivisa €330

Camera doppia completa (2 persone) €710
Camera tripla completa (3 persone) €960



Il costo comprende:

soggiorno, pasti, programma yoga e ecologia, navetta a/r stazione Assisi-Le Case organizzata in 2 orari di appuntamento comune il giovedi ì e 1 orario la domenica.Gli orari degli appuntamenti saranno decisi sotto data in base agli orari di chi arriva in treno.

Per altri orari la navetta è disponibile ma a costo extra.

Il costo non comprende:

Bevande extra, pranzo del giovedì €15, altri extra.



Semplicemente...Vi aspettiamo!



Link: http://www.scuolayogashivapuri.it/429158416

Mail: francescamarchiyoga@gmail.com




 
PraticaMente Yoga è un progetto realizzato da:

TulsiYoga asd
Via Belluno 7 - 00161 Roma
Tel. 06 9292 7879
Mail: info@tulsiyoga.it
C.F. 97777440583

Aiutateci a migliorare il servizio inviando segnalazioni o suggerimenti a:
info@praticamenteyoga.it